Pane soffice di quinoa e amaranto allo yogurt

Pane soffice di quinoa e amaranto allo yogurt

Preparazione: 10 minuti • Cottura: 60 minuti

Ingredienti per 1 pane in cassetta

  • 250 gr di quinoa tricolore lessa
  • 120 gr di farina di quinoa
  • 40 gr di farina di amaranto
  • 40 gr di farina di tapioca
  • 1 vasetto di yogurt delattosato (o 125 gr di kefir)
  • 1/2 vasetto di acqua
  • 1/2 vasetto di olio evo
  • 4 gr di bicarbonato
  • curcuma qb
  • semi di zucca qb (opzionali, non in caso di dieta di disintossicazione dal nichel)
  • sale qb

Note: aggiungere 1 cucchiaio di sciroppo di riso nella versione dolce e mettere solo un pizzico di sale

Un pane soffice dal gusto integrale, perfetto per essere tostato.. buono sia a colazione che a pasto, ma soprattutto che sia senza glutine, nichel e senza lattosio? Possible? Of course it is! In una delle mie giornate di spadellite acuta e nato questo pane soffice di quinoa e amaranto allo yogurt.. buono buono.. croccante fuori ma dentro soffice soffice e dolce.. uno di quelli che ti spazzoli in 10 minuti insomma! Per fortuna che ho fatto le foto prima :)))

Bando alle ciance.. vediamo come prepararlo!

Preparazione

In una ciotola poniamo yogurt, acqua, sale, olio e sbattiamo bene. Poi incorporare la quinoa e la curcuma a piacere. Consiglio di utilizzare quinoa cotta per assorbimento e ben asciutta.

liquidi incorporati con quinoa e curcuma

In una ciotola unire i liquidi alla quinoa lessa e la curcuma

Incorporare poi gli ingredienti secchi precedentemente mescolati a parte. Se la quinoa è umida aggiungere quanto basta di farina di quinoa. Se non si è in dieta di disintossicazione dal nichel si possono mettere a gusto anche semi vari (girasole, zucca ecc..)

Unire poi le farine

Unire poi gli ingredienti secchi

Trasferire il composto in uno stampo per plumcake usa e getta antiaderente e decorare con semi di zucca se non si è in dieta di disintossicazione dal nichel. Nota: Gli stampi in silicone fanno trattenere di più l’umidità in cottura.

Composto in stampo per plum cake

Versare il composto in uno stampo per plum cake

Infornare in forno statico caldo a 180° per circa 60 min. Fate la prova stecchino per adattare al vostro forno i tempi di cottura. Per evitare che il pane si sgonfi a fine cottura lasciarlo raffreddare lentamente in forno con lo sportello leggermente aperto in modo che il pane non subisca sbalzi termici sgonfiandosi.

Pane pronto

Pane appena sfornato

Lasciate raffreddare prima di affettarlo dato che è un pane abbastanza umido dato dalla presenza della quinoa in chicchi. E’ ottimo anche tagliato a fette alte e tostato leggermente.

Fetta di pane di quinoa e amaranto e semi di zucca

Fetta di pane di quinoa e amaranto

Pane soffice di quinoa in chicchi e amaranto allo yogurt

Pane soffice di quinoa e amaranto allo yogurt

 

Nota:

Provalo anche nella versione Pan dolce come pane per la colazione con arance e zenzero canditi e zenzero in polvere (variante ok per il nichel), con i frutti rossi disidratati oppure con uvetta passa e cannella o con gocce di cioccolato (non in caso di allergia al nichel).. insomma è buono in tutte le salse!

Questa è la versione con uvetta e cannella.. tostato la mattina con un velo di ghee e marmellata è la morte sua!

Pane senza glutine nella versione dolce uvetta e cannella

Pane nella versione dolce uvetta e cannella

 

Prova anche i miei Muffin salati dei 7 vasetti senza glutine e uova o la Focaccia veloce in padella con farina di quinoa

 

Se ti piacciono le mie ricette segui la mia pagina Facebook così non perderai nessuna novità!!

Per questa ricetta consiglio

 

Chezia
Autore: Chezia

Mi chiamo Chezia e ho sempre avuto una passione sin da piccola per la cucina però nel tempo ho sviluppato molteplici allergie, intolleranze e la sensibilità chimica multipla. Grazie a una cura che sto facendo per l'intestino e una dieta a svezzamento, ora però sto reintroducendo moltissimi alimenti “vietati” e questo sito è la mia rivalsa sulle allergie che mi avevano portato a mangiare tutto color zucchina.. Perché ora posso finalmente mangiare a colori!