Calamari ripieni a modo mio

Calamari ripieni a modo mio

Preparazione: 30 minuti • Cottura: 12 minuti

Ingredienti per 2 persone

  • 4 calamari medi
  • 10/15 capperi sotto sale
  • 4/5 foglie di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 rondelle di zenzero
  • 30 gr pane secco senza glutine (io Primus 100)
  • 30 gr di mandorle
  • 20 gr di uvetta passa
  • erba cipollina qb
  • 1 limone tagliato a spicchi
  • olio qb
  • sale qb

Domenica ho trovato dei calamari freschissimi e non ho potuto resistere.. ho dovuto cucinare i calamari ripieni a modo mio.. li adoroooooo! Metterei l’uvetta e i capperi ovunque e trovo che donino al ripieno un sapore particolare e fantastico..

Vediamo insieme la ricetta..

Preparazione

Per prima cosa se i calamari non sono già puliti dovrete occuparvene accuratamente, togliendo le interiora, eliminare la pelle, la conchiglia trasparente, la parte degli occhi ecc.. Quindi se siete di fretta vi consiglio di prenderli già puliti. Una volta fatto separate la sacca da alette e tentacoli.

Calamari medi puliti

Calamari puliti privati di tentacoli e alette

A parte mettiamo ammollo in acqua calda l’uvetta.

Mettere ammollo l'uvetta

Ammollare l’uvetta

Ora tagliamo a strisce sottili le alette e a pezzettini i tentacoli e li trasferiamo in una padella con un giro di olio, i capperi tritati finemente, l’aglio e lo zenzero.

saltare alette e tentacoli con capperi, aglio e zenzero

Rosolare alette e tentacoli con capperi, aglio e zenzero

Dopo pochi minuti sarà rosolato a puntino. Possiamo togliere l’aglio e lo zenzero e rimuovere dal fuoco.

Ripieno cotto

Ripieno rosolato

Trasferiamo il tutto in una fondina e uniamo il basilico, l’erba cipollina, un cucchiaio di olio, pizzico di sale, l’uvetta strizzata e qualche cucchiaio di pangrattato. Ne avanzeremo sicuramente un po’ per la gratinatura. PS io ne ho avanzato abbastanza per fare una teglietta con delle verdure gratinate di contorno 😉

Mescolare la farcitura

Mescolare gli ingredienti del ripieno

Ora passiamo alla farcitura dei calamari con l’aiuto di un cucchiaino. Lasciate un po’ di agio nel calamaro per evitare che in cottura si gonfi troppo.

Riempire i calamari col cucchiaino

Farcire i calamari

Una volta pronti chiudere con uno stuzzicadenti.

chiudere i calamari con uno stuzzicadente

Chiudere i calamari con uno stuzzicadenti

Ora trasferiamo nelle tegliette monoporzione e copriamo con la panure insaporita con un pizzico di sale e un filo di olio evo.

Cospargerli con pangrattato e mandorle

Cospargerli con la panure e un filo di olio

Siamo pronti per infornare in forno precedentemente riscaldato a 200° per 10 min + 2/3 min con funzione grill se necessario. PS questi tempi di cottura vanno bene per dei calamari medi, adattate dunque i tempi..

E i calamari ripieni a modo mio sono pronti per essere serviti con una spruzzata di limone che andrà a dare freschezza al piatto e a equilibrare la nota dolce dell’uvetta..

e ora non ci resta che..     BUON APPETITO!

Calamari ripieni my style

Calamari ripieni a modo mio

 

Accompagnali con la mia Rana pescatrice con polenta su crema di patate e porri per una cena a base di pesce e Patate dolci e radicchio in padella come contorno

Chezia
Autore: Chezia

Mi chiamo Chezia e ho sempre avuto una passione sin da piccola per la cucina però nel tempo ho sviluppato molteplici allergie, intolleranze e la sensibilità chimica multipla. Grazie a una cura che sto facendo per l'intestino e una dieta a svezzamento, ora però sto reintroducendo moltissimi alimenti “vietati” e questo sito è la mia rivalsa sulle allergie che mi avevano portato a mangiare tutto color zucchina.. Perché ora posso finalmente mangiare a colori!