Gnocchi di patate dolci e bietole al pesto di iceberg e fiori di zucca

Gnocchi di patate dolci e bietole al pesto di iceberg e fiori di zucca

Preparazione: 10 minuti • Cottura: 5 minuti

Ingredienti per 1 persona

  • 20 gr di iceberg (oppure scarola)
  • 10 fiori di zucca
  • olio evo qb
  • ghee o burro delattosato 1 cucchiaio
  • 2 foglie di salvia (non se siete in dieta di disintossicazione dal nichel)
  • 1 spicchio d’aglio (opzionale)
  • pecorino o parmigiano stagionato 36 mesi grattugiato qb
  • acqua qb
  • sale qb

Gnocchi I love U! Mi ricordano quando ero piccola e mamma ed io li preparavamo.. o meglio lei preparava e io guardavo e me li mangiavo! Sanno di casa, di calore, di famiglia.. Perfetti per queste prime giornate d’autunno! Gli gnocchi hanno un gusto morbido, dolce e perfetto per tutti i tipi di condimento. Oggi ho fatto gli gnocchi di patate dolci e bietole al pesto di iceberg e fiori di zucca senza nichel, super veloce, delicato e molto particolare.. Vediamolo insieme..

Preparazione

Per la preparazione degli gnocchi di patate dolci e bietole senza glutine puoi seguire la mia ricetta che trovi al link.

Portiamo a bollore in una pentola capiente acqua e sale nella quale andremo a tuffare i nostri gnocchi.

Per il pesto invece mettiamo su di un tagliere l’iceberg lavato e asciugato insieme ai fiori di zucca privati del pistillo, del gambo e delle escrescenze laterali.

Gnocchi di batata e bietole al pesto

Preparare sul tagliere l’iceberg e i fiori

Con una mezzaluna tritare finemente.

Gnocchi di batata e bietole al pesto

Trito di iceberg e fiori

Ora mettere a scaldare l’olio e il ghee (o il burro delattosato) in una pentola antiaderente con la salvia e l’aglio se tollerato e fate scaldare 2 minuti a fiamma moderata. Se non avete problemi col lattosio potete usare burro normale.

Gnocchi di batata e bietole al pesto

Lasciar scaldare per 2 minuti a fiamma moderata

A questo punto aggiungiamo il trito e facciamo cuocere a fiamma moderata per 3 minuti. Se non siete allergici al nichel o li avete già reintrodotti potete aggiungere altre spezie come basilico o cannella.

Gnocchi di batata e bietole al pesto

Cuciniamo per 3 minuti il pesto

A questo punto siamo pronti per cuocere i nostri gnocchi. Tempo di cottura degli gnocchi 3 minuti. Quando affiorano con l’ausilio di una schiumarola li aggiungeremo al pesto con 2 cucchiai di acqua di cottura e una noce di burro e li faremo mantecare per 2 minuti mescolandoli con molta cura per non rovinarli.

Ora li possiamo servire guarnendo il piatto con le due foglie di salvia e una spolverata di pecorino o parmigiano stagionato 36 mesi.

Gnocchi di batata e bietole al pesto

Gnocchi di batata e bietole al pesto

Vi è venuta l’acquolina in bocca??

 

Note:

Questo pesto veloce è ottimo anche per condire la pasta 😉

Se cerchi alternative per condire gli gnocchi guarda anche la versione degli Gnocchi di batata e bietole al radicchio e pancetta croccante

 

Chezia
Autore: Chezia

Mi chiamo Chezia e ho sempre avuto una passione sin da piccola per la cucina però nel tempo ho sviluppato molteplici allergie, intolleranze e la sensibilità chimica multipla. Grazie a una cura che sto facendo per l'intestino e una dieta a svezzamento, ora però sto reintroducendo moltissimi alimenti “vietati” e questo sito è la mia rivalsa sulle allergie che mi avevano portato a mangiare tutto color zucchina.. Perché ora posso finalmente mangiare a colori!